Home


Avremmo preferito continuare a sentire un applauso al termine della proiezione. E completare la rassegna di titoli che avevamo scelto insieme con una visione condivisa, nel migliore dei cinema possibili: un’aula scolastica.

Ma ora, di fronte all’inconcepibile scia di dolore che questa terribile epidemia si sta portando dietro, le emozioni che la nostra piccola rassegna ci avrebbe fatto provare ci sembrano davvero insignificanti, se non futili.

Tuttavia, se come noi pensate che il cinema, nelle sue varie declinazioni, possa dispensare cultura o semplice intrattenimento di livello, o per citare il maestro Ingmar Bergman, che non esista “alcuna forma d’arte come il cinema per colpire la coscienza, scuotere le emozioni e raggiungere le stanza segrete dell’anima”, crediamo che sia indispensabile continuare il nostro piacevole lavoro di mostrare film. 

Perché pubblico lo siamo tutti e, anche se fisicamente distanti, vogliamo continuare a realizzare la nostra esperienza di comunità per creare coesione sociale, crescita condivisa, inclusione e opportunità di formazione e conoscenza per tutti.

Per questo abbiamo creato una piattaforma zeppa di contenuti, in cui ognuno può alimentare la sua curiosità intellettuale, facendo ogni giorno uno zapping ideale tra film di grandi autori americani (da Spielberg a Scorsese) a quelli dei maestri italiani (da Bellocchio a Martone), oppure approfondire i grandi temi affrontati dal Cinema del Reale con le opere di Moretti, Santoro, Infascelli, Gaglianone

O ancora scoprire la vitalità del giovane cinema italiano con i primi lavori di Vicari, Giovannesi, Segre, per poi dedicarsi alla fertilissima vena tutta al femminile di Valeria Golino, Alba Rohrwacher e Irene Dionisio.

Oppure mettere a confronto titoli popolari come “Lo chiamavano Jeeg Robot” o “Il capitale umano” con quelli dei maestri della Commedia all’italiana, da Germi a Monicelli.

O semplicemente accompagnare i bambini alla visione delle più belle animazioni degli ultimi anni.

Ogni tanto vi consiglieremo un film che riteniamo particolarmente bello, o significativo per tematiche affrontate o per scelte estetiche, ma sentitevi liberi di scorrazzare in lungo e in largo per tutto il palinsesto, vi riserverà piacevoli sorprese.

E infine: frequentatelo spesso questo sito, perché verranno continuamente aggiunti nuovi titoli e nuovi autori che vorrete vedere o rivedere.

Ed è pure semplicissimo da usare: basta un click e si apre un universo.

Buone visioni.